FOCUS – La classe al potere, il sogno bianconero è Ilkay Gundogan

FOCUS – La classe al potere, il sogno bianconero è Ilkay Gundogan

Il sogno di mercato della Juventus per gennaio è Ilkay Gundogan, il mediano del Borussia Dortmund è il rinforzo ideale per il centrocampo bianconero

Gundogan

TORINO – Il sogno per gennaio di Beppe Marotta, tanto suggestivo quanto complicato, è Ilkay Gundogan. Il centrocampista tedesco classe 1990 è stata la chiave fondamentale del Borussia Dortmund stellare di Jurgen Klopp, e da anni è anche il perno della nazionale tedesca campione del Mondo in Brasile. Un concentrato di classe e intensità, Gundogan darebbe quella doppia dimensione al centrocampo della Juve che al momento sta mancando alla squadra di Allegri, a causa anche dei continui infortuni patiti da Sami Khedira.

GLI INIZI – Dopo due anni e mezzo nelle giovanili del Vfl Bochum con 39 presenze e 26 gol, nel gennaio del 2009 viene acquistato dal Norimberga per poco più di 800 mila euro. Dopo sei mesi di ambientamento in Zweite Bundesliga, nelle successive due stagioni gioca da titolare in Bundesliga totalizzando 52 presenze tra campionato e coppe, segnando 8 gol e servendo 6 assist. Le due stagioni di livello a Norimberga gli valgono la chiamata di Jurgen Klopp che se lo porta a Dortmund per 5,5 milioni di euro, un vero affare col senno del poi.

IL BORUSSIA DEI MIRACOLI – Difficile l’inizio nella Ruhr per Gundogan, la prima stagione si apre con 3 sconfitte nelle prime 6 di Bundes, ma da lì in poi nasce il Borussia che in due anni ha dato spettacolo in Germania e in Europa. Nel primo anno arriva il meisterschale, il secondo consecutivo per Klopp e i suoi, con Gundogan che si afferma come uno dei cardini del centrocampo giallonero. Il migliore anno della carriera dell’ex Norimberga è il successivo, con il Dortmund che sfiora la Champions League dando del filo da torcere al Bayern Monaco del triplete di Jupp Heynckes. Sono 45 le presenze in questa stagione per il tedesco di origine turca e un dominio del centrocampo che attira le attenzioni dei top club europei, a cominciare dal Real Madrid.

L’INIZIO DEL CALVARIO – La stagione che porta al Mondiale brasiliano è un calvario per Gundogan, che dopo l’esordio stagionale in casa dell’Augsburg passerà l’intera stagione in infermeria per una distorsione della spina dorsale. Un infortunio tremendo per il tedesco che mette a serio rischio anche la sua carriera a soli 23 anni. L’infortunio si prolunga anche per la prima parte del 2014-2015, l’anno che chiude definitivamente l’avventura di Jurgen Klopp all’ombra del muro giallo. Da novembre Gundogan torna in pianta stabile a disposizione di Klopp e aiuta il Borussia a risollevarsi, uscendo dalla zona retrocessione e raggiungendo il settimo posto valido per la qualificazione all’Europa League.

LA RINASCITA CON TUCHEL – Nonostante il ritorno in campo, Ilkay Gundogan non sembrava lo stesso giocatore che si era visto prima del gravissimo infortunio. L’arrivo di Thomas Tuchel lo ha rinvigorito e in questa stagione non ha saltato neanche una partita di Bundesliga, con l’attuale allenatori del BVB che non rinuncia mai al suo metronomo. Gundogan ha già giocato 28 partite in stagione e viaggia spedito verso il record di presenze stagionali, Tuchel gli ha risparmiato solamente due sfide di Europa League. Il ritorno di Gundogan ha permesso al Dortmund di tornare in cima alla classifica, il secondo posto alla spalle del Bayern è dovuto esclusivamente all’illegalità della squadra bavarese, non di certo a qualche demerito dei gialloneri. Con il ritorno ad alti livelli tornano anche le voci di mercato e Gundogan potrebbe lasciare il Dortmund nel futuro prossimo, molte voci parlano di un interessamento del Liverpool, favorito nella corsa al turco-tedesco per la presenza di Jurgen Klopp. Sogno di Natale, Ilkay Gundogan è il desiderio di Beppe Marotta.

_________________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. A partire da metà mattinata, tutte le news di Rassegna Stampa e non solo. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. A tua disposizione La Gazzetta dello Sport e naturalmente Tuttosport. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Vivi le partite della Vecchia Signora, condividi i nostri articoli, fai girare la voce, inserisci la tua mail e commenta gli articoli. Accendi la tua passione bianconera con Juvenews.eu e visita la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/Juvenews.eu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy