FOCUS – Il retroscena della trattativa Gundogan e il piano B di Marotta

FOCUS – Il retroscena della trattativa Gundogan e il piano B di Marotta

FOCUS – Il retroscena della trattativa Gundogan e il piano B di Marotta

Juventus – Gundogan, telenovela infinita. Sembra davvero non finire mai la trattativa tra la Juventus e il Borussia Dortmund per il centrocampista tedesco. Ma cosa vuole davvero il giocatore? La redazione di Juvenews.eu ha raccolto delle notizie in questi giorni proprio per far capire meglio cosa si cela dietro a questa storia. Ma partiamo dall’inizio…
Ilkay Gundogan in estate aveva dichiarato di voler concludere l’avventura con il Dortmund e di volere approdare o al Barcellona o al Bayern Monaco. Dichiarazioni che ovviamente hanno fatto arrabbiare, anche molto, società e tifosi ma soprattutto drizzare le orecchie ai due club tirati in ballo dal giocatore stesso.
IL RETROSCENA – Il Barcellona però in estate aveva ancora il mercato bloccato. Così il giocatore tedesco aveva sfacciatamente bussato anche alla porta di Guardiola ma un po’ per la richiesta del giocatore (troppo alta), un po’ per scelte tecniche nulla di fatto. Gundogan infatti aveva chiesto un ingaggio da circa 6 milioni di euro, due e mezzo in più rispetto a quello che prende oggi con il Borussia. Nel frattempo il club tedesco si è tutelato facendogli rinnovare il contratto per un altro anno, contratto che scadrà, di fatto, a giugno 2017.
LE VOCI – In Germania sono convinti che Gundogan a giugno andrà alla corte di Guardiola al Manchester City ma occhio anche al Barcellona che finalmente potrà tornare a investire. E la Juventus? Marotta sta lavorando per cercare di portare il talentuoso centrocampista a Torino a fine stagione magari con un accordo di massima già in questa sessione di mercato proprio per non ritrovarsi a giugno a dover combattere con altri colossi europei come City e Barcellona appunto. Fuori dalla lotta di sicuro il Bayern Monaco che ha coperto il ruolo a centrocampo con Kimmich acquistato in estate dal Salisburgo e Vidal proprio dalla Juventus. Quello che è certo è che Gundogan non arriverà a gennaio anche se la Juventus dovesse riuscire ad acquistarlo perché il Borussia, secondo in classifica, non può privarsi oggi di un tassello così importante.
PIANO B – Ecco perché il piano B del club bianconero potrebbe essere Isco del Real Madrid oppure Çalhanoğlu del Bayer Leverkusen. Allegri ha bisogno di un trequartista dato il flop di Hernanes (che secondo indiscrezioni potrebbe rientrare in patria) e dalla cessione di Zaza potrebbe avere finalmente l’uomo giusto sulla trequarti “fermando” intanto Gundogan per la prossima stagione.

_________________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. A partire da metà mattinata, tutte le news di Rassegna Stampa e non solo. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. A tua disposizione La Gazzetta dello Sport e naturalmente Tuttosport. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Vivi le partite della Vecchia Signora, condividi i nostri articoli, fai girare la voce, inserisci la tua mail e commenta gli articoli. Accendi la tua passione bianconera con Juvenews.eu e visita la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/Juvenews.eu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy