“Fai parte della famiglia” così Al Khelaifi ha bloccato Matuidi

“Fai parte della famiglia” così Al Khelaifi ha bloccato Matuidi

Lo sceicco ha fatto saltare un’operazione che era praticamente fatta

TORINO – Era praticamente fatta, se non fosse stato per lo sceicco Nasser Al Khelaifi Blaise Matuidi sarebbe stato un nuovo centrocampista della Juventus. Il retroscena viene svelato da Le Parisien che quest’oggi chiarisce come Matuidi aveva già trovato l’accordo con i bianconeri, ma nell’ultimo colloquio con Al Khelaifi ha capito che sarebbe rimasto a Parigi. “Hai ancora due anni di contratto qui e, soprattutto, fai parte della famiglia” questo il succo del monologo dell’emiro con cui Matuidi è stato blindato, anche se sarà da capire la volontà del francese a rinnovare eventualmente un contratto che scadrà nel 2018. Segui live l’ultimo giorno del mercato: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy