ESCLUSIVA JN – Pires: “Nel 2000 ero a un passo dalla Juve, ma ero troppo legato all’Arsenal”

ESCLUSIVA JN – Pires: “Nel 2000 ero a un passo dalla Juve, ma ero troppo legato all’Arsenal”

L’esterno francese ha rivelato un clamoroso retroscena di mercato a tinte bianconere

Di Lorenzo Beccarisi Francesco Vitale

TORINO – E’ stato uno dei segreti dell’Arsenal vincente dei primi anni 2000, Robert Pires ora può rappresentare un grande rimpianto per i tifosi della Juve. Intervenuto in esclusiva ai microfoni di Juvenews.eu Robert Pires ha infatti rivelato un clamoroso retroscena di mercato che coinvolge proprio la Juve: “Nel 2000 potevo andare alla Juventus e c’era anche il Real Madrid su di me, ma alla fine ho scelto di restare all’Arsenal”. Classe ’73, Pires sarebbe arrivato a Torino nel pieno della sua splendida carriera, ma ha preferito l’Arsenal dove ha vinto due titoli inglesi, tre FA Cup e due Community Shield. E adesso la Juve sogna: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy