Dopo il flop in Inghilterra, Prandelli vuole portare Zaza a Valencia

Dopo il flop in Inghilterra, Prandelli vuole portare Zaza a Valencia

Il tecnico italiano ha espressamente chiesto l’attaccante ora al West Ham per il mercato di gennaio

TORINO – Simone Zaza è in questo momento al centro delle critiche in Inghilterra. Dopo che il West Ham lo ha portato a Londra in estate in prestito con obbligo di riscatto condizionato al numero di presenze, l’attaccante italiano non ha saputo convincere allenatore e tifosi, con questi ultimi che ora sono in rivolta con lui. Addirittura c’è chi ha definito Zaza il peggior investimento della storia degli Hammers. E allora il giocatore potrebbe cambiare aria, e forse questo accadrà già a gennaio. Infatti sulle sue tracce c’è Cesare Prandelli, il nuovo allenatore del Valencia. Gli spagnoli, che hanno iniziato davvero male il campionato e che ora sono invischiati nel fondo della classifica, hanno esonerato Pako Ayestaran e chiamato il tecnico italiano. Tra le richieste dell’ex ct della nazionale per il mercato di gennaio ci sarebbe proprio Simone Zaza, stando a quanto riporta Levante EMV. Bisognerà vedere se il West Ham, che deve ancora riscattare il giocatore, deciderà di non far più giocare Zaza per poterlo rispedire a Torino o se sceglierà invece di continuare a credere in lui almeno fino a gennaio, per poi riscattarlo ed eventualmente venderlo al Valencia. La trattativa è complicata, proprio per il fatto che il West Ham non è ancora titolare del cartellino, ma ci sono tutti i presupposti per credere che si possa mettere in piedi. E intanto la Juve si dispera – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy