Di Marzio: “Immobile, offerta Dortmund in arrivo. Juve, devi sceglire”

Di Marzio: “Immobile, offerta Dortmund in arrivo. Juve, devi sceglire”

Così Gianluca Di Marzio dalla pagine elettroniche di “calciomercato.com”: “Ciro non vorrebbe imparare il tedesco. “È difficile…”, con quel sorriso da scugnizzo che vale più di mille altre parole. Eppure è proprio il Borussia Dortmund la squadra più interessata ad Immobile da Torre Annunziata, città in festa da ieri per…

Così Gianluca Di Marzio dalla pagine elettroniche di “calciomercato.com”:

“Ciro non vorrebbe imparare il tedesco. “È difficile…”, con quel sorriso da scugnizzo che vale più di mille altre parole. Eppure è proprio il Borussia Dortmund la squadra più interessata ad Immobile da Torre Annunziata, città in festa da ieri per il ritorno del Savoia tra i professionisti. E da qualche mese innamorata ancora di più del suo golden boy. 19 gol senza rigori, il cartellino a metà tra Juve e Toro, la maglia azzurra nel cassetto, la valigia pronta per il Brasile.

 

 

Prandelli chiama, Ciro risponde ogni week end, quasi sempre sotto gli occhi degli emissari tedeschi, presenti anche domenica scorsa contro il Genoa. E quella prima a Catania. Da buon napoletano, scaramantico, Immobile spera che il Borussia continui a seguirlo fino alla fine, di sicuro le relazioni sono già positive. 

E proprio ieri, nel solito giro di telefonate a caccia di notizie, ecco il messaggio da memorizzare: “Presto potrebbero esserci novità, i tedeschi sono sempre più caldi…mi sa che l’offerta è in arrivo e la trattativa potrà davvero iniziare”. Antenne dritte, da Dortmund con furore. Per sostituire Lewa, vogliono prenderne due, uno è già arrivato e si chiama Ramos, colombiano che segna a Berlino con l’Hertha. L’altro ha la faccia da scugnizzo e il sorriso da bravo ragazzo. E vuole solo continuare a segnare, da Torino con vista sul Brasile. Presto, però, non solo lui ma anche la Juve dovrà scegliere la strada. Venderlo o riportarlo a casa. E c’è pure il Toro che vorrebbe trattenerlo ma sa che sta diventando sempre più difficile. Forse più che imparare il tedesco”. 

Tuttojuve.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy