Derby d’Italia per Bernardeschi: la situazione

Derby d’Italia per Bernardeschi: la situazione

La Juve studia il colpo dalla Fiorentina oltre a Douglas Costa, mentre l’Inter vorrebbe rilanciarsi con il numero 10 viola

Federico-Bernardeschi

TORINO – Una cosa è certa: Federico Bernardeschi lascerà la Fiorentina al termine della stagione. Il talento di Carrara in questo momento sta pensando esclusivamente all’Europeo Under 21 che partirà oggi in Polonia, mentre qui si scatena un Derby d’Italia per Bernardeschi. L’esterno Viola piace, e non poco, sia alla Juventus che all’Inter, pronte a convincere la Fiorentina a lasciar partire il suo numero dieci in estate. Occhio però anche agli inserimenti esteri, su tutti il Paris Saint Germain in caso di addio a Lucas Moura, ma anche il Barcellona segue l’esterno azzurro.

 

Contatto Inter-Bernardeschi

 

Nella giornata di oggi l’agente di Bernardeschi, Beppe Bozzo, ha parlato con la società nerazzurra per capire la volontà dell’Inter. Luciano Spalletti gradirebbe molto il numero dieci Viola, ma Suning sta valutando anche altri nomi e piace tanto anche Lucas Moura del PSG (che potrebbe lasciare a Parigi il posto proprio a Berna). Sicuramente Bernardeschi non rinnoverà con la Fiorentina e visto il contratto in scadenza nel 2019 i Viola dovranno lasciarlo partire quest’estate, onde evitare spiacevoli sorprese (vedi Donnarumma-Milan).

Federico-Bernardeschi

L’offerta dei nerazzurri per convincere la Fiorentina potrebbe essere superiore ai quaranta milioni di euro e inserire anche delle contropartite tecniche (ad esempio Ranocchia). La Viola, che comunque ha già messo in preventivo l’addio di Bernardeschi, attende la comunicazione ufficiale da parte del suo numero dieci prima di dare il via a qualsiasi trattativa. L’Inter però vorrebbe accelerare i tempi, così da poter dare a Luciano Spalletti il primo nome importante dal quale ripartire l’anno prossimo visto anche il probabile addio di Ivan Perisic. Il croato è sempre più vicino al Manchester United e il suo addio potrebbe far partire ufficialmente il mercato dell’Inter, che ruota intorno al nome di Bernardeschi.

 

Opzione Juve

 

Non tramonta la pista bianconera, che affascina non poco Bernardeschi. Il suo concittadino Gigi Buffon ci ha parlato, il numero dieci della Fiorentina è affascinato dal mondo Juve e qualora dovesse presentarsi l’opportunità di trasferirsi a Torino ci rifletterebbe seriamente. Poco importa la rivalità storica con la Viola, non pensa a un eventuale tradimento in stile Baggio che infiammò la piazza fiorentina diversi anni fa. Per la Juve al momento Bernardeschi non è una priorità, ma qualora dovesse uscire Cuadrado (che piace molto in Inghilterra ad Arsenal e Tottenham) potrebbe tornare di moda il nome del talento di Carrara.

 

Al momento la Juve sta lavorando su Douglas Costa, i bianconeri hanno individuato nel brasiliano il nome giusto per rilanciare le loro ambizioni a livello europeo. L’esterno del Bayern ha trovato un accordo di massima con la Juve sulla base di sei milioni di euro netti a stagione, mentre la prossima settimana dovrebbe partire ufficialmente la trattativa tra i bianconeri e i tedeschi. la base di partenza della Juve è di circa 40 milioni, la richiesta del Bayern di 50, non è impossibile trovare un punto d’incontro che possa portare Douglas Costa a Torino. In attesa di Bernardeschi, intorno al quale si scatenerà un vero e proprio Derby d’Italia sul mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy