Anche la Juve su Asensio: sfida a Liverpool e Arsenal

Anche la Juve su Asensio: sfida a Liverpool e Arsenal

Il madridista potrebbe lasciare il Real, i bianconeri sono pronti ad anticipare le big della Premier

1 Commento
Marco-Asensio

TORINO – Nonostante sia uno dei favoriti della tifoseria madrilena, Marco Asensio potrebbe lasciare il Real in estate e piace molto anche alla Juventus. Il centrocampista spagnolo classe 1996 è stata la rivelazione della stagione in casa madridista, tanto da spingere James Rodriguez in tribuna nella finale di Cardiff, dove Asensio ha segnato il gol del definitivo 4-1 contro la Juventus. Sono proprio i bianconeri – secondo DiarioGol.it – tra le squadre in lizza per strappare il giovane spagnolo al Real, ma la Juve dovrà vedersela con la forte concorrenza della Premier League.

Marco-Asensio
Marco-Asensio

Le tante rotazioni di Zinedine Zidane durante la stagione hanno permesso ad Asensio di esplodere, dieci gol in 38 presenze (la maggior parte da subentrato) al suo primo anno alla casa blanca. Numeri importanti, che hanno spinto diverse big del calcio europeo a chiedere informazioni per Asensio, che non è incedibile per il Real Madrid. I blancos stanno studiando l’operazione-Mbappé e l’arrivo dell’enfant prodige del Monaco potrebbe aprire all’addio di Asensio.

 

La Juve sfida Arsenal e Liverpool

 

Sono Arsenal e Liverpool le principali antagoniste della Juventus nella corsa a Marco Asensio. Il fantasista del Real, che può giocare nei tre trequartisti in ogni ruolo alle spalle della punta, è l’elemento ideale per puntellare il reparto avanzato dei bianconeri. Difficilmente il Real si accontenterà di una cifra inferiore ai 35-40 milioni di euro, la Juve è pronta dopo aver ricevuto il no per Isco e James a puntare su di lui per il futuro.

Marco-Asensio
Marco-Asensio

Le due inglesi invece hanno due big a rischio partenza e Asensio potrebbe essere il nome giusto per sostituirli. Da un lato il Liverpool di Klopp rischia di dire addio a Philippe Coutinho, obiettivo del Barcellona insieme a Verratti per il prossimo anno. Il brasiliano, dopo esser arrivato in Inghilterra dall’Inter per poco meno di 10 milioni, potrebbe vestirsi di blaugrana per circa 60/70 milioni di euro. L’Arsenal invece è a un passo dal salutare Alexis Sanchez, promesso sposo del Bayern Monaco, che non ha alcuna intenzione di rinnovare il suo contratto con i gunners in scadenza nel 2018.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mata la vieja - 2 mesi fa

    povera juve, spero sia una boutade.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy