Alexis Sanchez verso la cessione. La Juve ci pensa

Alexis Sanchez verso la cessione. La Juve ci pensa

Arturo Vidal è stato chiaro. Per giocare – nazionale a parte – con Alexis Sanchez sarà il Nino Maravilla a doversi muovere, di nuovo, verso l’Italia, e non lui verso la Catalogna. Anche perché il centrocampista è incedibile, per la Juventus, ed è l’unico che Antonio Conte non vorrebbe far…

Arturo Vidal è stato chiaro. Per giocare – nazionale a parte – con Alexis Sanchez sarà il Nino Maravilla a doversi muovere, di nuovo, verso l’Italia, e non lui verso la Catalogna. Anche perché il centrocampista è incedibile, per la Juventus, ed è l’unico che Antonio Conte non vorrebbe far partire, nemmeno di fronte a un’offerta inimmaginabile. Discorso diverso per Paul Pogba, che potrebbe davvero lasciare Torino se il PSG dovesse imbustare un assegno davvero corposo. Indiscrezioni parlano di una settantina di milioni di euro, forse un accordo potrebbe trovarsi a meno.

 

 

In ogni caso Alexis Sanchez è uno degli osservati speciali da Madama per la prossima stagione. In un 4-3-3 ipotetico andrebbe tranquillamente a occupare una delle fasce d’attacco, come del resto fa già a Barcellona. E la capacità di ripiegare, coprire e ripartire a mille all’ora ben si coniugherebbe con le abitudini – e le necessità – della squadra bianconera. Insomma, un’altra freccia a un arco già fin troppo ricco. Quale sarà il futuro del Nino Maravilla? A tre anni dal suo approdo a Barcellona è probabilmente nel suo momento migliore, tanto che parte dei tifosi preferirebbero giocare con lui al posto di Neymar al Bernabeu. A dire la verità un grandino sopra c’è Pedro, insostituibile negli schemi e nei cuori della società bluagrana. Un riconoscimento comunque intrigante, ma che rischia di essere il solo: nei piani c’è già Thomas Muller, per cui i catalani stanzieranno una cifra altissima, come per Ibrahimovic qualche anno fa, ed è possibile senonché probabile che uno dei tre precedentemente citati possa venir ceduto. Escludendo Neymar per ovvi motivi – costi da ammortizzare – e pensando che Pedro sia intoccabile, proprio il cileno rischia di essere il sacrificato. Con Vidal in veste di cerimoniere del matrimonio.

(Tuttomercatoweb.com)

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy