Agente Neto a Casa Milan. Ecco le basi della trattativa

Agente Neto a Casa Milan. Ecco le basi della trattativa

Il portiere della Juve potrebbe essere il sostituto del numero 99 in rossonero

AGGIORNAMENTO ORE 18.15 – Il portiere brasiliano chiederebbe circa 2.5 milioni di euro più bonus, mentre la richiesta dei bianconeri per il cartellino di Neto è di circa 10 milioni. L’altro obiettivo dei rossoneri, Mattia Perin, ha già invece un accordo con il Milan, ma il Genoa chiede circa 15 milioni tra parte fissa e bonus per il suo numero uno.

TORINO – Potrebbe essere Norberto Neto il sostituto di Gianluigi Donnarumma al Milan. Il portiere brasiliano è in uscita dalla Juventus, visto l’imminente arrivo a Torino di Wojciech Szczesny come vice-Buffon. Pochi minuti fa l’agente di Neto – riporta Sportitalia – è arrivato a Casa Milan per parlare del futuro del portiere brasiliano, che insieme a Perin è uno dei favoriti per sostituire Donnarumma. Il mancato rinnovo del classe ’99 ha stupito il Milan, che però non vuole farsi trovare impreparato e per questo ha deciso di incontrarsi con Stefano Castagna per parlare di Neto. La Juve chiede 10-12 milioni di euro per l’ex portiere della Fiorentina, cifra ritenuta eccessiva dai dirigenti rossoneri, che intanto vogliono sondare il terreno con l’entourage del brasiliano per capire la sua volontà.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy