ACCORDO SFUMATO – Labrune, presidente OM: “Zaza ha cambiato idea…”

ACCORDO SFUMATO – Labrune, presidente OM: “Zaza ha cambiato idea…”

zaza juventus-OM accordo sfumato

ACCORDO SFUMATO – Torino-Francia, asse tra Storia e calciomercato. Vincent Labrune, presidente dell’Olympique Marsiglia, è tornato oggi sui movimenti di mercato del club transalpino, che hanno coinvolto soprattutto negli ultimi giorni anche la Juventus. Intervistato da Le Parisien, il dirigente francese è infatti partito dalla trattativa per Simone Zaza, attaccante: “Avevamo visto in Zaza un attaccante in grado di aggiungere qualcosa al nostro reparto offensivo, ne abbiamo parlato con il suo club e se non avessimo ottenuto il prestito, avremmo guardato al mercato francese. Pensavamo di averlo convinto, ha chiesto 24 ore e poi ha cambiato idea, rispetto la sua decisione. Il fallimento di questa trattativa ha fatto cambiare idea a Michel sui rinforzi necessari, chiedendo qualche giocatore di esperienza e con forza fisica, ragion per cu abbiamo preso Isla, De Ceglie e Rolando.Il 29 agosto ho fatto colazione con Adriano Galliani, il vice-presidente del Milan. Era tutto ok per prendere Matri, ma questo profilo non ha convinto il nostro allenatore, ragion per cui è rimasta solo la soluzione Ben Yedder ma Olivier Sadran (presidente del Tolosa, ndr) ha rifiutato le nostre offerte. Ci siamo concentrati quindi su Erik Lamela: abbiamo ottenuto l’accordo del giocatore, del suo agente e del club, ma alle 23:30 il Tottenham, vista l’impossibilità di trovare un sostituto, ha posto fine alle trattative”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy