Verso Valencia-Juve: le statistiche Uefa

Verso Valencia-Juve: le statistiche Uefa

Mercoledì 19 si disputerà Valencia-Juve

di redazionejuvenews

 

Valencia-Juve a confronto: verso l’esordio in Champions

 

Champions League: Mercoledì 19 settembre alle 21.00 la Juventus di Massimiliano Allegri sfiderà fuoricasa il Valencia. La Uefa ha reso note le statistiche della sfida, analizzando nel dettaglio il percorso di entrambi i club nella competizione europea: Il Valencia -Quarto nella Liga spagnola 2017/18, per il Valencia sarà l’11esima partecipazione alla fase a gironi di UEFA Champions League. Finalista nel 1999/2000 e 2000/01, non raggiunge gli ottavi dal 2012/13. Il Valencia non si è qualificato in competizioni UEFA nelle ultime due stagioni. Nella più recente, 2015/16, è arrivato terzo nel girone di UEFA Champions League passando in UEFA Europa League dove ha battuto complessivamente per 10-0 il Rapid Wien ai sedicesimi prima di perdere per i gol in trasferta contro i connazionali dell’Athletic Club agli ottavi (0-1 trasferta, 2-1 casa). I Blanquinegros hanno perso le ultime tre partite di UEFA Champions League, e cinque delle ultime otto nella competizione vera e propria. Il Valencia non affronta un avversario italiano dalla fase a gironi 2009/10 di UEFA Europa League, quando ha battuto il Genoa 3-2 in casa e 2-1 in trasferta – David Villa ha segnato in entrambe le gare il gol vittoria allo scadere. Quella vittoria in casa del Genoa è stata la seconda appena nelle ultime 11 trasferte in Italia (P3 S6). Juventus- La Juventus ha vinto il suo settimo campionato di Serie A consecutivo nel 2017/18, ed è alla fase a gironi di UEFA Champions League per la 19esima volta complessiva. L’ultima volta che non ha raggiunto gli ottavi risale al 2013/14. Nella passata stagione di UEFA Champions League la Juve ha chiuso il proprio girone al secondo posto dietro il Barcellona prima di sconfiggere il Tottenham agli ottavi (2-2 in casa, 2-1 in trasferta). La sua avventura europea sembrava finita dopo il 3-0 interno contro il Real Madrid nell’andata dei quarti di finale – ripetizione della finale del 2017 vinta per 4-1 dagli spagnoli – ma al ritorno la Juve ha pareggiato i conti segnando tre gol al Bernabéu. Ronaldo tuttavia nei minuti di recupero ha deciso la qualificazione trasformando il rigore che ha eliminato il suo attuale club dall’Europa. La Juventus aveva iniziato la stagione 2017/18 di UEFA Champions League perdendo 3-0 in casa del Barcellona, ma da allora è imbattuta da quattro trasferte – e ha vinto le ultime tre.La vittoria di Madrid è stata la seconda appena della Juventus nelle ultime otto trasferte in Spagna. Il bilancio complessivo contro avversari della Liga in Spagna è V5 P6 S16. Campioni nel 1985 e 1996, la Juventus ha giocato nove finali di Coppa dei Campioni – perdendo ben sette partite (un record), comprese le ultime cinque. Intanto Marotta tenta il colpaccio dall’Arsenal…>>>CONTINUA A LEGGERE

 

Sorteggi Champions League: in diretta dall'urna di Montecarlo
Champions League-Juve

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy