Ventura: “L’addio di Allegri non mi sorprende, servono nuovi stimoli”

Ventura: “L’addio di Allegri non mi sorprende, servono nuovi stimoli”

Le parole dell’ex ct sulla separazione tra Allegri e la Juve

di redazionejuvenews

TORINO- Ai microfoni di Soccermagazine, l’ex ct della Nazionale Giampiero ventura ha detto la sua sulla separazione tra Allegri e la Juve.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

“Non mi sorprende l’addio di Allegri, perché tutto quello che è successo in questi ultimi 20 giorni faceva presagire un cambiamento. Di solito, in Italia, si ragiona sui risultati e direi che i risultati ci sono stati. Dopo 5 anni intensissimi di Allegri, ci può anche stare che ci sia bisogno di stimoli reciproci. Sto facendo delle ipotesi, naturalmente, però è uno dei tanti motivi che può aver portato alla separazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy