Un mistero di nome Alex Sandro: i problemi del brasiliano

Un mistero di nome Alex Sandro: i problemi del brasiliano

Fisicamente il numero dodici bianconero sta bene, Allegri vuole recuperarlo a livello psicologico ma non lo ritiene più incedibile

Alex Sandro

TORINO – È inevitabile non notare la differenza tra l’Alex Sandro versione 2016/2017 e quello attuale. Due giocatori diametralmente opposti, uno era insuperabile e spaccava le difese avversarie sulla fascia sinistra, l’altro invece è intimorito e impaurito. Un problema che – riporta Tuttosport – non è legato alla condizione fisica, visto che i parametri registrati da Allegri e i suoi collaboratori sono buoni. Il problema di Alex Sandro è psicologico, e il tecnico bianconero vuole assolutamente risolverli anche se ora non considera più l’ex Porto come un incedibile. L’ottimo inizio di stagione di Asamoah ha fatto cambiare idea ad Allegri, e se dovesse nuovamente presentarsi il Chelsea con 60/70 milioni di euro allora la Juve potrebbe veramente cedere Alex Sandro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy