Spalletti pungente: “Era rigore, non è la prima volta che la VAR non interviene con l’Inter”

Spalletti pungente: “Era rigore, non è la prima volta che la VAR non interviene con l’Inter”

Luciano Spalletti dopo la sconfitta contro il Parma

di redazionejuvenews

L’Inter cade in casa contro il Parma: Spalletti colpevole?

 

L’Inter di Luciano Spalletti viene battuta dal Parma per 0-1. Parecchio gli episodi che fanno discutere come la mancata assegnazione di un rigore ai nerazzurri. Spalletti in conferenza post-partita ha detto:  “In alcuni momenti sembra che la squadra voglia alzare l’asticella, salvo poi innervosirsi quando le cose non riescono. Abbiamo costruito, lo ripeto, ma non si riesce a buttarla presto. Andremo ad analizzare e a raspare meglio tutto ciò che merita d’essere ripreso. Non siamo arroganti, ma dobbiamo migliorare tutti. Io per primo”. Poi prosegue: “La rosa è coperta davanti, non è un problema di numero. Abbiamo attaccanti di qualità, presi con cognizione di causa. E’ chiaro che se non si spinge al cento per cento, nella testa e nei muscoli, non si riesce a segnare e di conseguenza a vincere le partite. Non è la prima volta che il VAR non interviene quando in campo c’è l’Inter… è calcio di rigore. Se mi viene a chiedere il motivo del perché non si è dato, beh, non lo so. Devo far migliorare la squadra. Se non ci riesco vuol dire che non avrò fatto bene il mio lavoro. Ho una squadra forte e credo che le scelte fatte siano state corrette. Abbiamo buttato qualche pallone dentro ma spesso abbassiamo il lato emotivo della tensione e della cattiveria agonistica. Vorrà dire che ho delle responsabilità. Pochi punti, vero, per le difficoltà delle partite incontrate. Bisogna reagire e rimanere più fermi, solidi con la testa. La squadra non ha fatto malissimo eccetto gli ultimi venti minuti quando abbiamo preso gol. Poi ci siamo spezzati. Non gestivamo più il possesso palla e così è arrivata una sconfitta dolorosa. Non abbiamo proposto tantissimo, ma siamo stati martellanti. Dobbiamo essere più bravi a sfruttare meglio gli episodi sporchi”. Intanto Marotta prepara il super colpo direttamente dall’Arsenal..>>>CONTINUA A LEGGERE

 

Inter-Juventus: Luciano Spalletti in avvicinamento al big match di San Siro
Luciano Spalletti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy