Allegri: “Dybala o prima punta o con Higuain, dobbiamo vincere”

Allegri: “Dybala o prima punta o con Higuain, dobbiamo vincere”

L’allenatore bianconero prende la parola dal Media Center di Vinovo

TORINO – L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri prende la parola dal Media Center di Vinovo nella vigilia degli ottavi di finale di Coppa Italia. I bianconeri si preparano ad affrontare il Genoa a tre giorni dal big match di campionato dell’Allianz Stadium contro la Roma. Da capire le condizioni di qualche acciaccato, con Mandzukic che dovrebbe rimanere a riposo come Buffon e Chiellini, mentre con ogni probabilità tornerà in campo dal primo minuto Paulo Dybala.

INFORTUNATI – “De Sciglio e Mandzukic sono due recuperi difficili per la Roma, uno ha i punti uno un problema ai flessori”

DYBALA – “Domani gioca con Rugani e Bernardeschi, anche Marchisio”

GENOA – “È una partita importante, i ragazzi hanno vinto la coppa per tre anni e ci tengono. Dobbiamo passare il turno per avere una spinta per affrontare al meglio la Roma”

DI FRANCESCO E LA ROMA – “Di Francesco sta facendo bene in una piazza non facile, con una squadra con giocatori importanti a cui lui è riuscito a dare un equilibrio. Hanno una grande fase difensiva, hanno vinto 5 o 6 volte per 1-0, sarà una partita bella ma ci penseremo da giovedì e per pensarci meglio con il passaggio del turno in tasca.”

PJACA – “Pjaca potrà fare bene il centravanti, o in coppia con un altro attaccante. Domani dobbiamo passare, che giochi Pjaca o un altro conta relativamente. Dobbiamo vincere sul campo.”

433 – “Dove colloco Dybala? Non ha giocato le ultime due partite e abbiamo giocato con questo modulo. Giocando così Paulo fa il centravanti.”

DYBALA – “Non deve essere un problema. È un giocatore da 10-15 gol a campionato, è andato oltre la media. Deve fare assist altrimenti si snatura e non deve farlo. Paulo è un ragazzo intelligente e domani è una partita importante per lui.”

PRECEDENTI CONTRO LA ROMA – “Abbiamo vinto 7 volte su 7 contro la Roma? Mi fa piacere ma non me ne interessa ora. Devo pensare a domani, abbiamo lo stadio pieno e sarà uno stimolo maggiore. Un’eliminazione domani ci farebbe affrontare la Roma con uno stato d’animo diverso perché usciremmo da una competizione che vogliamo vincere. Dobbiamo passare e fare una grande prestazione.”

INFORTUNATI – “Cuadrado lo stiamo valutando giorno per giorno spero riprenda per la Roma, Buffon no nsarà a disposizione per la Roma, Chiellini può darsi che domani giochi, Lichtsteiner credo domani giocherà”

INSIDIE – “Alla squadra ripeterò che la Coppa Italia è un nostro obiettivo e quindi domani dobbiamo vincere. Sabato tutti avremo gli stimoli, domani se la prendi alla leggere rischi di cadere e non deve succedere. Domani bisogna passare il turno, non ci sono scuse e alibi.”

CENA DI NATALE – “Ieri sera è stata una bella serata tutti insieme. Il Presidente ha fatto un discorso importante, ci ha spronato a fare meglio e alzare l’asticella, che è quello che siamo qui per fare. Sono convinto che questa squadra ha margini di miglioramento importanti e stiamo prendendo la strada giusta.”

MERCATO – “Io non ho bisogno di niente, siamo anche troppi. Scherzi a parte, la dirigenza pensa al mercato, che ha fatto sempre egregiamente. Da quando sono arrivato sono cambiati 8 giocatori titolari e giocatori che saranno il futuro della Juventus.”

HIGUAIN – “Devo decidere se gioca con Dybala in coppia o se gioca solo Dybala,”

SOTTO ESAME – “Sotto esame non c’è nessuno, vedo tutti ogni giorno. Domani è un test importante ma dobbiamo vincere. Tralasciando 2-3 hanno sempre giocato quasi tutti. Dobbiamo affrontare la partita nel modo giusto.”

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy