Sconcerti: “Tutti vogliono Conte ma Gasperini gli è avanti”

Sconcerti: “Tutti vogliono Conte ma Gasperini gli è avanti”

Il giornalista ha parlato

di redazionejuvenews
Notizie Juve, le dichiarazioni di Sconcerti

TORINO – Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato tramite il suo editoriale per Il Corriere della Sera. 

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

“L’Atalanta ha cambiato nove undicesimi di squadra senza mettere un giovane, solo prendendo dal mercato. Questo è calcio, finalmente calcio, guidato da una base, selezionato da voci esperte, messo in campo da un maestro. Gasperini è il più esoterico tra i tecnici italiani, molto più di Conte che paga tutto con il suo sacrificio. Tutti oggi vogliono Conte perché è giovane e perché dà garanzie di risultati con il suo tormento. Ma sul calcio puro è ancora dietro a Gasperini. Conte ha rancore, Gasperini è un pagano limpido. Ma da solo non basterebbe. Prendete un po’ di Atalanta anche come azienda. Qui ha ragione Allegri, il calcio è semplice, ha bisogno solo di calma e competenza. L’Atalanta cambia sempre, migliora e fa credere che tutto avvenga dal basso. Il mistero è solo come noi si possa ancora credere a un disegno così elementare e buonista. L’ Atalanta è di più. È l’ultima proposta di calcio dopo Guardiola”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy