Sarri: ” Higuain è andato via per colpa di De Laurentiis”

Sarri: ” Higuain è andato via per colpa di De Laurentiis”

L’ex tecnico del Napoli svela un clamoroso retroscena sull’attaccante argentino

di redazionejuvenews

TORINO – Quella del 27 luglio 2016 è stata una giornata storica e sicuramente da ricordare per tutti i tifosi juventini, un po meno goliardica invece per i napoletani, già perchè quella è la data in cui Gonzalo Higuain ha effettuato il suo passaggio dal club partenopeo a quello situato sotto la Mole. In molti si chiederanno cosa c’entri questo a distanza di due anni, ma la risposta arriva dalle pagine del quotidiano Libero, che riporta un intervista rilasciata dall’ex tecnico azzurro, Maurizio Sarri. Nell’intervista rilasciata, l’allenatore toscano parla dei rapporti incrinati con De Laurentiis, e di quali siano le responsabilità dello stesso sul trasferimento del Pipita all’epoca dei fatti: ” La sera del 21 maggio, parlando con un assistente di Giuntoli, sulla mia permanenza al Napoli, ho acceso la tv e ho visto Ancelotti che entrava a Filmauro: ho scoperto così che non ero più l’allenatore del Napoli, ma ancora non sò il perchè. Lo ringrazio perchè mi ha fatto allenare la squadra del cuore, e senza passare da Napoli ora non sarei al Chelsea. Ma il De Laurentiis a cui voglio bene è Edordo il figlio. L’addio di Higuain fù colpa del presidente. Gonzalo era un giocatore affermato e non ha mai smesso di mettersi a disposizione, ma aveva problemi con Aurelio e decise di lasciare Napoli, non è un traditore”. Parole fortissime e che sicuramente faranno discutere, ora si capisce cosa si celava dietro  quel dito del Pipita, indirizzato verso la tribuna d’onore ogniqualvolta segnava al San Paolo. Nel frattempo, Marotta pensa già a come allestire la rosa per la prossima stagione.>>> CONTINUA A LEGGERE 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy