Ronaldo Re dei record: per la 13ma volta consecutiva rientra nella squadra dell’anno UEFA

Ronaldo Re dei record: per la 13ma volta consecutiva rientra nella squadra dell’anno UEFA

Il fenomeno portoghese continua a frantumare i record

di redazionejuvenews

TORINO – Il 2018 è stato una anno ricco di grandi sorprese per quanto riguarda l’intero panorama calcistico, con la vittoria al Mondiale della Francia dopo 20 anni esatti, il primo Pallone d’Oro che dopo 10 anni non finisce nelle bacheche di Messi e CR7 ma soprattutto, proprio il trasferimento del portoghese dal Real alla Juve, regna sulla copertina di questo anno pieno di colpi di scena. Il fenomeno di Funchal è sempre stato al centro dell’attenzione dal suo approdo a Torino, inizialmente per via del trasferimento, in secondo luogo per alcune vicende extra calcistiche che lo hanno visto coinvolto, infine per la mancata conquista del suo sesto Pallone d’Oro. Nonostante quest’anno CR7 non sia riuscito a raggiungere il trofeo individuale più importante per la carriera di un calciatore, non c’è alcun dubbio che rientri ancora tra i calciatori più forti al mondo, se non il più forte. A rendere ancora più forte questa teoria è l’UEFA che lo inserisce per la 13ma volta consecutiva nella squadra dell’anno, nessuno come lui era riuscito precedentemente in questa impresa, frantumando così l’ennesimo record della sua carriera. A documentare il tutto è stata lo stesso organo amministrativo tramite il proprio account Twitter. Intanto in casa Juve si pensa al prossimo colpo di mercato.>>> CONTINUA A LEGGERE 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy