Raiola fredda la Juve: “Non sarò io il procuratore di Dybala”

Raiola fredda la Juve: “Non sarò io il procuratore di Dybala”

Di Stefano Benedetti

di redazionejuvenews

TORINO – Il rapporto tra la Juventus e la famiglia di Paulo Dybala è ai minimi storici. Il fratello dell’attaccante bianconero, che si occupa della procura dell’ex Palermo dallo scorso settembre, negli ultimi giorni si è incontrato con il Paris Saint Germain per discutere del futuro di Dybala. Tanti procuratori di primissimo livello, da Raiola a Mendes, si sono avvicinati all’argentino dopo la divisione da Pier Paolo Triulzi, ma al momento di Dybala si occupa esclusivamente suo fratello. A confermarlo è lo stesso Raiola, che si è tirato fuori dalla corsa all’argentino: “Io nuovo procuratore di Dybala? No, per niente. C’è già suo fratello”. L’avvicinamento di diversi procuratori al numero dieci bianconero è stato visto come una mossa orchestrata dalla Juve per dividere Paulo dal fratello, che sta facendo di tutto per portarlo via da Torino.

Stefano Benedetti 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy