Paola Ferrari: “Juve rinforzata con Ronaldo ma non è la favorita per la Champions”

Paola Ferrari: “Juve rinforzata con Ronaldo ma non è la favorita per la Champions”

La giornalista ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – La gioranlsita Paola Ferrari ha parlato a Il Tempo. 

“Juve che primeggia in Italia e stenta in Europa? Innanzitutto bisogna ricordare che il Napoli negli anni passati ha conteso a lungo lo scudetto alla Juventus, non è stata una passeggiata. Poi in serie A la Juventus può contare su un budget superiore a tutti, mentre in Europa non è così. Aggiungo che vanta un’ottima gestione dei campioni, caso Dybala a parte. Al contrario, la Champions ha tante variabili, l’episodio conta molto così come giocarsela su una partita secca. Quest’anno, fosse solo per scaramanzia, dico che la Juventus si è rinforzata con l’arrivo di Cristiano Ronaldo, ma non è la favorita. Ci sono squadre come il Liverpool, il Real Madrid con il cambio di allenatore che stanno venendo fuori alla distanza. Senza dimenticare il Manchester United. Le accuse di stupro a Ronaldo? Non esprimo un giudizio su una vicenda che non conosco nei dettagli, non sarebbe corretto. Dico però che le donne hanno diritto di denunciare quando se lo sentono, anche a distanza di anni, ci possono essere mille ragioni per cui non lo fanno subito. Tuttavia è altrettanto vero che quando una donna si rivolge prima agli avvocati suscita qualche dubbio. Ho conosciuto personalmente Cristiano Ronaldo e mi è sembrato un ragazzo con sani princìpi”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy