NOTIZIE JUVE – Lo scambio Dybala-Icardi prevede un conguaglio, ma per chi?

NOTIZIE JUVE – Lo scambio Dybala-Icardi prevede un conguaglio, ma per chi?

Notizie Juve – Le due società hanno valutazioni ben precise per i due calciatori, l’affare non sembra tanto utopistico

di redazionejuvenews
Notizie Juve - Lo scambio Dybala-Icardi si può fare
Notizie Juve – Lo scambio Dybala-Icardi si può fare

 

NOTIZIE JUVE – Nelle ultime settimane in casa Inter impazza sempre di più il caso Mauro Icardi. La diatriba tra attaccante e dirigenza p iniziata l’8 gennaio, quando l’argentino è rientrato in ritardo dalle vacanze, ricevendo 100 mila euro di multa. Da lì sono susseguite una serie di prestazione sotto tono del capitano, legate anche alla richiesta di rinnovo di contratto, nodo cruciale della vicenda. Dopo la gara con il Parma, Luciano Spalletti dichiarò espressamente un intervento della società su questo argomento, immediata la risposta di Wanda Nara che piuttosto di un rinnovo, preferiva avere giocatori migliori per servire il marito. Il 13 febbraio la crepa semi-definitiva: la società con un Tweet annuncia di aver tolto la fascia di capitano a Icardi, dandola ad Handanovic. Il giorno dopo Icardi rinuncia a partire con la squadra per la trasferta di Vienna in Europa League, giustificandola con un infortunio al ginocchio. La società ordina delle analisi che però non riscontrano nulla di anomalo, nonostante questo, però, l’argentino non scende più in campo.

ECCO LA JOYA – Questa situazione difficile ha infiammato ovviamente il calciomercato europeo, un attaccante come Mauro Icardi farebbe comodo a tantissime squadre, in Serie A come all’estero. Il Real Madrid sembra essersi fatto sotto prendendo informazioni, da diversi anni infatti Florentino pensa a lui come dopo Benzema. In Italia il Napoli sta pensando ad uno scambio con Milik più conguaglio, ma la vera favorita è la Juve. Nelle scorse settimane ha preso una forma sempre più definita l’idea di uno scambio con Paulo Dybala. La Joya  argentina ritroverebbe Beppe Marotta, con il quale ha un rapporto di stima e affetto profondo, e soprattutto ritroverebbe la posizione di punta centrale, cosa che con l’arrivo di Ronaldo ha perso. L’Inter valuta Icardi il prezzo della clausola estiva, ovvero 110 milioni, mentre per Agnelli la Joya ne vale almeno 120, per queste cifre i nerazzurri si ritroverebbero a pagare anche un conguaglio economico, seppur minimo, ai bianconeri. In estate si potrebbe realizzare uno scambio non di poco conto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy