Nedved e l’ultimatum alla Juve: “O Allegri o me!”

Nedved e l’ultimatum alla Juve: “O Allegri o me!”

Il vicepresidente si sarebbe opposto con decisione alla conferma del toscano

di redazionejuvenews

TORINO – Ieri pomeriggio alla sede della Juve c’è stato un lungo colloquio tra Massimiliano Allegri ed il Presidente Andrea Agnelli, argomento di discussione: il futuro.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Dopo diverse ore di scambio di idee, però, è arrivata la notizia del divorzio, che ha sorpreso in molti. Oggi il Corriere della Sera rivela un retroscena della faccenda, un dettaglio non da poco: a quanto pare in sede di giudizio Pavel Nedved e il ds Fabio Paratici si sarebbero alleati contro il rinnovo, scelta preferita da Agnelli. Il vicepresidente ceco avrebbe addirittura dato un ultimatum alla società: “Se resta lui, io vado via”. Ma in questi minuti è arrivata anche un’altra novità clamorosa. Terremoto Agnelli: anche senza allenatore, già scelti 4 colpi da almeno 200 milioni! >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy