Milik e l’identikit dell’attaccante perdetto: “Dribling di Ronaldo, tiro mio e…”

Milik e l’identikit dell’attaccante perdetto: “Dribling di Ronaldo, tiro mio e…”

Le parole di Milik a Sky Sport.

di redazionejuvenews

TORINO – Ecco le considerazioni di Milik sulle qualità che dovrebbe avere l’attaccante perfetto.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

“Ha il colpo di testa di Dzeko, il mio tiro, la fisicità di Zapata, la tecnica di Mertens, la visione di gioco di Mertens-Insigne, il dribbling di Cristiano Ronaldo.  Sulle punizioni sono in molti ad avere un piede molto caldo. I rigori? Si deve scegliere per forza Quagliarella, che ne ha trasformati 10 in una stagione. Per il fiuto del gol sotto porta invece scelgo Piatek”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy