Martina, ag. Buffon: “L’ho quasi portato a Barcellona. Futuro? Deciderà presto”

Martina, ag. Buffon: “L’ho quasi portato a Barcellona. Futuro? Deciderà presto”

Il procuratore Martina, storico agente di Gianluigi Buffon, si racconta ad AS

di redazionejuvenews

TORINO – Al Bernabeu potrebbe consumarsi l’ultima partita in Champions League di Gigi Buffon: e lui andrebbe via così, senza poter dire addio davvero alla Coppa che ha sempre e solo sfiorato. Un grosso rimpianto per lui? Probabilmente sì. Ma la redazione di AS ha voluto chiederlo al suo storico agente, Silvano Martina.

“Il Barcellona lo aveva preso, già aveva l’accordo con il Parma. Poi arrivò la Juve e Gigi non ci pensò due volte”, confessa subito il suo procuratore ai media spagnoli. “E poi avemmo un incontro con Bronzetti, amico personale di Florentino Perez, dopo un Juve-Real Madrid del 2005. I madrileni erano interessati, ma non si arrivò mai a negoziare”.

“Un amore per la Vecchia Signora che non diminuì per lo scandalo Calciopoli”, scrive il quotidiano AS. E Martina risponde: “Alzò la Coppa del Mondo e un paio di settimane dopo era finito in Serie B, e non gli mancavano le offerte”. Mi disse: ‘La Juve mi ha fatto ricco e famoso, le devo molto’. Gli costò il Pallone d’Oro del 2006, giocare in seconda divisione pregiudicò. E l’avrebbe meritato anche nel 2003″.

Ah, per il futuro? Martina non ha dubbi: “La decisione arriverà molto presto. Faccia ciò che vuole dopo, continuerà a vincere”. E intanto arriva anche il clamoroso aggiornamento: Neymar cambia il mercato della Juventus: >>>CONTINUA A LEGGERE

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

JUVE ATTENTA, CAMBIA IL MERCATO

LA JUVE SOGNA MORATA

JUVENTUS, ARRIVA IL VICE SZCZESNY

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy