Marchisio, quel “like” galeotto a un post sull’addio di Bonucci

Marchisio, quel “like” galeotto a un post sull’addio di Bonucci

Il difensore è un nuovo giocatore del Milan, il suo passaggio in rossonero ha acceso l’ira dei tifosi bianconeri

4 commenti

100822521-02437ab9-c4a5-4199-b4f5-2f75b0e6924e

TORINO – L’addio di Leonardo Bonucci ha scosso l’ambiente bianconero, con tanti tifosi della Juventus che si sono sentiti traditi dal difensore di Viterbo. Poco meno di dodici mesi fa Leonardo Bonucci aveva detto : “Io via dalla Juventus? Piuttosto legatemi ai cancelli dello Stadium, perché non me ne andrò mai”. Queste parole, oltre alla speranza di vedere Bonucci ancora a lungo alla Juve, hanno spinto i tifosi bianconeri ad accusare di tradimento l’ormai ex bianconero. In uno dei tanti post sull’addio di Bonucci è apparso piuttosto galeotto un like di Claudio Marchisio, preso come termine di paragone da una fan page di Dybala per “punzecchiare” Bonucci:  «Lo riconosci questo bambino? (le parole sono corredate da una vecchia foto di Marchisio, ndr) -. È l’uomo che adesso corre libero per i campi di allenamento di Vinovo. È quell’uomo che ha dato tutta la sua carriera alla Juventus che ha esordito in prima squadra l’anno della serie B. È l’uomo che durante la stagione 2007-2008 era in prestito all’Empoli e, una volta ritornato a casa, ha capito che doveva fare qualcosa di grande. Ha rifiutato Bayern e Chelsea per amore della maglia, per attaccamento ai tifosi e anche perché stava realizzando il suo sogno. Giocare a calcio nella squadra che ama»

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. raf.deal_599 - 4 mesi fa

    Che rosicata ipergalattica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. amaranto5_995 - 4 mesi fa

    Vi sarebbe piaciuto se Donnarumma dopo aver baciato la maglia del Milan sarebbe venuto alla Juve!!…..allora Bonucci se ne è andato come tanti altri e con questo non vuol dire che non ami voi tifosi e la Juventus….è solo un gioco!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. amaranto5_995 - 4 mesi fa

    non sono juventino ma non voglio difendere nessuno….anche Pirlo era del Milan….anche Baggio era del Milan…..anche el Pepita era del Napoli…..allora quando va bene a voi i “traditori” vanno bene!!! Certo per un tifoso dispiace come dispiacque a quelli del Milan e del Naoili….ragazzi, è solo un gioco!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. obinup_946 - 4 mesi fa

      Binucci non è un traditore , è uno che non ha rispettato le regole della juventus , lui come Conte . Si è sentito superiore al team , d’altronde è nato interista. E’ finito come Conte , silurato . La juve in situazioni simili , Conte , Alves ..preferisce perdere soldi ma ripulire ..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy