Mandragora: “Nessuno immaginava una Juventus a più 18 a Marzo”

Mandragora: “Nessuno immaginava una Juventus a più 18 a Marzo”

Le parole dell’ex centrocampista della Juventus

di redazionejuvenews

TORINO- Rolando Mandragora, tramite le colonne de Il Mattino, ha parlato, tra le altre cose, della Juventus e del ritardo in classifica del Napoli.

“Sinceramente 18 punti a marzo dalla Juve non li immaginavo, ma che sarebbe stata una fuga in avanti della Juventus, lo immaginavamo tutti ad inizio campionato. Pesa essere valutato 20 milioni di euro? Onestamente la mia valutazione non la faccio io, quello che succede tra i club a noi calciatori non deve interessare. Il mio dovere ricambiare la stima che ricevo da tutti. Il mio calciatore preferito? Mi piacciono molto Busquets e, soprattutto, Pjanic”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy