Allegri in conferenza: “Dobbiamo vincere, o Berna o Cuadrado. Dybala stia tranquillo”

Allegri in conferenza: “Dobbiamo vincere, o Berna o Cuadrado. Dybala stia tranquillo”

Il tecnico bianconero ha parlato dal Media Center di Vinovo per presentare la sfida di domani contro il Benevento

Massimiliano-Allegri

TORINO – Massimiliano Allegri ha parlato dal Media Center di Vinovo per presentare il match contro il Benevento in programma domani pomeriggio all’Allianz Stadium.

FACCE NUOVE – “Esperimenti non ci stanno da fare. Dobbiamo vincere la partita, non è che andiamo in campo e il Benevento ci fa vincere perché siamo bellini e simpatici. Domani dobbiamo vincere sul campo, loro non hanno fatto nemmeno un punto e questi numeri sono pericolosissimi. Dobbiamo fare una buona partita, non avere mai di tensione e stare attenti. CI saranno alcuni cambi, ma la maggior parte di quelli che giocheranno saranno quelli di martedì”

PJANIC E BENATIA – “Pjanic ha avuto una botta con un versamento, vedremo la settimana dopo la sosta. Benatia starà fuori più a lungo”

MARCHISIO – “Marchisio potrebbe giocare, Howedes se potrà fare uno spezzone lo farà”

RICORSI STORICI – “Nel calcio non si sa mai, vedete noi col Frosinone che abbiamo preso il pareggio al novantesimo. Vedete la Roma con il Lecce già retrocesso. Bisogna prendere i tre punti e andare alla sosta con i 3 punti. Domani festeggiamo i 120 anni di storia, dobbiamo tornare dopo la sosta attaccati alle prime perché ci saranno gli scontri diretti. Domani bisogna vincere e non avere distrazioni, che sono segno di immaturità. In questo momento non possiamo sbagliare.”

DYBALA E ALEX SANDRO – “Alex Sandro sta giocando un po’ al di sotto, ma può capitare di giocare meno bene. Ho parlato col ragazzo e è sereno e domani farà una buona partita. A Dybala martedì è mancato essere decisivo alla fine, ma questo è dovuto al fatto che ha lavorato poco da quando è tornato dalla Nazionale. Deve ritrovare un po’ di brillantezza e lavorare di più. Non so se gioca Mandzukic.”

NERVOSISMI – “Il nervosismo di Dybala per me è la normalità. Quando all’inizio è stato portato alle stelle e elogiato per le prestazioni io predicavo calma, ora deve trovare un equilibrio di calma e serenità. SI è ritrovato catapultato sulla luna dopo i 10 gol e poi scaraventato per terra. Fa parte del calcio questo, ma per un ragazzo di 24 anni che non ha ancora vissuto questa esperienza serve calma e equilibrio. Io lo trovo sorridente e sereno, domani gioca e sono convinto tornerà al gol. Martedì ha giocato bene ma gli manca brillantezza. Non è che si deve deprimere, deve rimanere lo stesso perché questi momenti ci sono in una carriera.”

BERNARDESCHI – “O gioca lui o Cuadrado. Federico ha sempre fatto bene quando ha giocato, ha nel DNA il fatto di essere decisivo, ma deve crescere sotto al tra punti di vista.”

MARCHISIO – “Domani ci sarà un buon test per lui, è in buona condizione, ha fatto buoni allenamenti, Credo domani farà una buona partita. Ha bisogno di giocare e crescere.”

SZCZESNY O BUFFON – “Pinsoglio”

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy