Lindsell Train, il fondo d’investimento londinese che tifa Juve e United

Lindsell Train, il fondo d’investimento londinese che tifa Juve e United

Il fondo di investimento di Londra ha rapporti sia con Agnelli, sia con i Red Devils: stasera comunque vada il match, ci avrà guadagnato

di redazionejuvenews

A Londra c’è un tifoso d’interesse

 

A Londra c’è un tifoso di entrambi i club. Comunque finisca Juventus-Manchester United, ci avrà guadagnato.


 

Il Sole 24 Ore si sofferma sul curioso caso di Lindsell, fondo di investimenti inglese con rapporti economici sia con la Juve che con lo United. “Lindsell, il fondo inglese che tifa Manchester e Juve. C’è un tifoso «bigamo» che stasera, a Torino, esulterà comunque vada lo scontro tra le due big del calcio europeo Juventus e Manchester United. Si chiama Lindsell Train ed è un fondo di investimento di Londra: è azionista della Vecchia Signora e dei Red Devils; ed è socio d’affari con due delle famiglie più in vista d’Europa: da una parte gli Agnelli; dall’altra i Glazer. Unica differenza la storia: gli Agnelli sono da 121 anni i proprietari del club (record mondiale di longevità). (…) In 15 anni Lindsell ha man man costruito una posizione di peso sul club e oggi è un socio forte del club: con l’11,3% è il secondo azionista dietro ad Andrea Agnelli. La notizia è emersa due settimane fa all’assemblea della Juventus, ma Lindsell ha giocato su entrambi i tavoli: mentre arrotondava la quota nei bianconeri è diventato il primo azionista del Manchester United. In estate ha comprato il 5% del club allenato da Josè Mourinho e ora ha in mano il 26%, un investimento che vale 236 milioni di dollari (la famiglia Glazer ha il 60% ma solo di azioni di categoria B, che danno diritto di voto ma non contano agli effetti dell’azionariato) (….)”.Intanto le voci di mercato parlano di un addio di Medhi Benatia: ma è già pronto il suo sostituto...>>>CONTINUA A LEGGERE

 

Juventus
Juventus

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy