L’autista del Palermo rivela: “Ecco perché Dybala chiamato Picciriddu”

L’autista del Palermo rivela: “Ecco perché Dybala chiamato Picciriddu”

Franco Marchione parla di Paulo Dybala al suo arrivo a Palermo

di redazionejuvenews


 

Un aneddoto dai giorni di Dybala a Palermo

 

Palermo: Ai microfoni di ilovepalermocalcio.com Franco Marchione, autista del Palermo, ha ricordato il giorno in cui Paulo Dybala arrivò in Sicilia. L’autista ricorda che quando vide l’argentino non poteva credere che fosse un calciatore. Infatti racconta: “Quando sono arrivato all’aeroporto c’erano due procuratori e ho chiesto dov’era il giocatore e loro mi hanno detto “Qua”, io ho risposto ma questo è un picciriddu ed è uscito fuori il soprannome”. Intanto la Juve prepara un blitz dal Portogallo: 5 giocatori a sorpresa...>>>CONTINUA A LEGGERE

 

Dybala Matuidi
Dybala Matuidi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy