Klavan: “Sbagliato focalizzare tutta l’attenzione su Ronaldo. La Juve ha tanti campioni”

Klavan: “Sbagliato focalizzare tutta l’attenzione su Ronaldo. La Juve ha tanti campioni”

Klava parla prima della sfida contro la Juventus a Torino

di redazionejuvenews

Cagliari, attento a Ronaldo…ma non solo!

 

Ai microfoni di Goal.com il difensore del Cagliari, Ragnar Klavan, assente domani contro la Juventus, ha parlato della Serie A e del match di Torino: “La Serie A è certamente tra i migliori campionati d’Europa e del Mondo, su questo non avevo dubbi prima e ne ho ancora meno adesso che ho avuto l’opportunità di giocarci qualche partita. Non è solo per Cristiano Ronaldo, il cui arrivo ha dato ancor maggiore lustro, ma attaccanti come Icardi e Higuain, tanto per fare due nomi, non se ne vedono tanti in giro. Sinceramente non avevo intenzione di lasciare Liverpool, avevo ricevuto diverse offerte da altre squadre europee, ma non era mia intenzione cambiare. Poi, però, appena è arrivata l’offerta del Cagliari, ho avuto pochi dubbi. Potermi misurare in un campionato importante come la Serie A, che è un po’ l’università della tattica, era l’occasione che cercavo. Ho parlato con Lucas Leiva e Momo Salah di questa opportunità, miei ex compagni al Liverpool, ed entrambi mi hanno descritto il vostro campionato come molto interessante e competitivo, e Cagliari come un’ottima piazza, con grande passione per il calcio. E devo dire che posso solo confermare. In più, qui si vive benissimo, lo stile di vita italiano è fantastico e si mangia anche benissimo. Infortunio a parte, devo dire che questi primi mesi di esperienza sono stati meravigliosi”.

 


Sul confronto con Cristiano Ronaldo: “Ho avuto modo di confrontarmi con Higuain, un altro grandissimo attaccante, e in quella occasione abbiamo avuto la controprova che contro questi grandi attaccanti non ti puoi distrarre un attimo, perché se concedi loro un metro in più ti puniscono. Così è stato con l’argentino e questo è l’errore che non dobbiamo ripetere con Ronaldo. Tuttavia sarebbe anche sbagliato focalizzare tutta l’attenzione sul portoghese, perché la Juve ha talmente tanti campioni che rischi di bloccare il portoghese, ma concedere spazi agli altri. Credo che riusciremo a bloccare Ronaldo, e chiunque giocherà in attacco con lui, solo se riusciremo a giocare come squadra, un concetto che Maran ci ripete spesso”.Intanto le voci di mercato parlano di un addio di Dybala ma Paratici ha già pensato al possibile sostituto...>>>CONTINUA A LEGGERE

 

Juventus: Cristiano Ronaldo
Juventus: Cristiano Ronaldo

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy