Khedira, ipotesi rinnovo. La Juve ci pensa, l’ex Real studia la MLS

Khedira, ipotesi rinnovo. La Juve ci pensa, l’ex Real studia la MLS

Il tedesco è diviso tra la permanenza in bianconero e l’avventura in America

di redazionejuvenews

TORINO – Ormai è quasi certo, arriverà il suo “sosia” e compagno di Nazionale Emre Can, ma questo non spingerà Sami Khedira via dalla Juventus. Anzi, la società bianconera sta già valutando di proporre il rinnovo del contratto al centrocampista tedesco (in scadenza nel 2019), per la gioia di Massimiliano Allegri, che stravede per l’ex Real Madrid. Una proposta che dovrebbe convincere Khedira a rimandare ancora quell’esperienza negli Stati Uniti che lo tenta già da tempo e che vuole concedersi prima di chiudere la carriera. A 31 anni (li compirà il 4 aprile) può però permettersi di aspettare. Se invece il richiamo della Major League Soccer e degli Usa da qui all’estate dovesse farsi troppo forte, allora il tedesco potrebbe lasciare Torino con un anno di anticipo: e a quel punto la Juventus cercherebbe un altro colpo a centrocampo, oltre a Emre Can.

FIRME IN ARRIVO – Non c’è alcun dubbio, invece, sulla permanenza di Chiellini e Barzagli, entrambi in scadenza a giugno. Il rinnovo fino al 2020 per il primo e fino al 2019 per il secondo è cosa certa e durante la sosta arriveranno anche le firme e gli annunci ufficiali. Più fluida la situazione di Kwadwo Asamoah, anche lui in scadenza tra sei mesi: il Galatasaray lo aspetta e a luglio la Juventus prenderà Spinazzola. Se però dovesse partire Alex Sandro, anche per il ghanese potrebbe esserci il rinnovo.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy