Juventus-Atalanta, Pjanic: “Spettacolari? Conta solo vincere. Perché no la Roma in Champions…”

Juventus-Atalanta, Pjanic: “Spettacolari? Conta solo vincere. Perché no la Roma in Champions…”

Il centrocampista bianconero ha parlato dopo il successo all’Allianz Stadium

di redazionejuvenews

TORINO – Il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic ha parlato ai microfoni di Premium Sport dopo la vittoria contro l’Atalanta nel recupero della 26esima giornata: “Abbiamo fatto quello che dovevamo, prendere tre punti ed allungare sul Napoli. Essere brillanti ogni tre giorni e vincere sempre non è facile, in Italia giochi con squadre fisiche che ti lasciano pochi spazi, la squadra sta facendo benissimo raggiungendo risultati importanti, chiedere di più non si può e la nostra fiducia sta aumentando. Dobbiamo continuare così, pensando che siamo ai quarti di Champions, in finale di Coppa Italia e al primo posto in campionato.”

“Difesa? Abbiamo preso un gol solo a Verona, può capitare, il mister lo dice spesso sia noi che a voi che con la difesa si vince, potremo anche essere più spettacolari ma la cosa più importante è vincere e la squadra lo sta facendo, non è facile rimanere lucidi e belli da vedere ogni tre giorni ma stiamo facendo grandi cose. Il campionato si deciderà sicuramente alla fine, starà a noi continuare così. Quando non prendiamo gol non è merito solo dei quattro difensori, se giochiamo così compatti e gli attaccanti danno una mano in difesa per gli avversari è difficile segnare, con il loro lavoro possiamo recuperare tanti palloni e fare tante ripartenze per trovare il gol.”

“Chiellini? Io sono qui da due anni, è un giocatore determinante ed è fondamentale nello spogliatoio, sta dando un grande esempio e sicuramente è tra i difensori più forti al mondo, siamo felici di averlo. Merita tutto il meglio. Venerdì vedremo chi sarà, perché no giocare con la Roma a cui facciamo i complimenti, vogliamo arrivare in fondo e ci manca una lunga strada, ci prepareremo al meglio. Gigi spero che continui, poi deciderà lui insieme alla società, hanno un rapporto talmente lungo e importante che sapranno cosa fare, è il giocatore più importante nello spogliatoio per noi, è il numero uno ed è difficile rimpiazzare uno come lui”

GUARDA LA GALLERY: >>> LE SEXY CAMPIONESSE DELLA JUVENTUS FEMMINILE

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: 

JUVE, COLPO A SORPRESA DAL MERCATO

INFORTUNI JUVE, IL BOLLETTINO MEDICO

JUVE, PIACE BELLERIN: L’ARSENAL LO VENDE, MA…

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy