Juve-Manchester United: prima sconfitta stagionale per i bianconeri

Juve-Manchester United: prima sconfitta stagionale per i bianconeri

Juve-Manchester United: incredibile sconfitta in rimonta subita dai bianconeri che hanno sprecato troppo prima di subire due reti su palla inattiva

di redazionejuvenews

La Juventus subisce la prima sconfitta stagionale in rimonta, perdendo per 1 a 2 contro il Manchester United al termine di un match incredibile,

dominato dai bianconeri fino all’85’ , in vantaggio grazie ad un super gol di Ronaldo, dopo aver sprecato almeno tre nitide occasioni da rete, hanno subito la surreale rimonta degli inglesi che hanno ribaltato il risultato grazie alla punizione di Mata e ad uno sfortunato autogol di Alex Sandro che ha gelato l’Allianz Stadium. Il match è iniziato con la Juve in controllo delle operazioni a centrocampo dove i bianconeri conquistano una netta supremazia anche se la squadra di Allegri fatica a creare pericoli concreti nei pressi della porta inglese fino al 34′ quando arriva il primo vero e proprio brivido quando, sul cross di Cuadrado, Matic ha deviato verso la propria porta ma De Gea è riuscito a respingere la palla con uno stupendo intervento in tuffo. Non passa nemmeno un minuto e al 35′ Ronaldo riesce a sgusciare sulla destra da dove ha crossato alla perfezione per Khedira che dall’altezza del dischetto del rigore ha calciato a colpo sicuro colpendo la parte esterna del palo lontano.  La ripresa si apre al 50′ con una spettacolare conclusione di Dybala che a giro ha colpito in pieno la traversa a De Gea ampiamente battuto, tiro stilisticamente perfetto. Al 65′ però ci pensa Cristiano Ronaldo a rompere l’incantesimo e a segnare il primo gol in Champions League con la maglia bianconera: lungo lancio verticale di Bonucci per il fenomeno che segna con un incredibile tiro al volo che si insacca imparabilmente in rete. Gli inglesi accusano il colpo e rischiano di capitolare già al 67′ quando CR7 smarca al limite Pjanic il cui tiro di prima intenzione è respinto da un ottimo De Gea in tuffo. Al 73′ è ancora il bosniaco, smarcato questa volta da Cuadrado spreca da ottima posizione in area di rigore calciando malamente fuori dal palo lontano; un minuto dopo spettacolare contropiede di Cuadrado che, dopo aver scambiato con Ronaldo, ha sprecato incredibilmente calciando oltre la traversa dall’altezza del dischetto del rigore. Quando però si attendeva solamente il triplice fischio di chiusura, all’86’ in pratica alla prima occasione, il Manchester è riuscito a trovare il pareggio con la perfetta punizione di Mata da fuori area che ha sorpreso Szczesny. Al 90′ poi su un altro calcio piazzato, una punizione da posizione defilata di Sanchez, è arrivata la doccia gelata per il pubblico bianconero quando Alex Sandro con una sfortunata deviazione ha insaccato nella propria porta una carambola nata da un rimpallo con Bonucci. Dopo quattro minuti recupero si è così chiusa questa sfortunata sfida che regala il successo agli inglesi.

ronaldo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy