Juve, ma quale crisi! È la quinta miglior difesa d’Europa

Juve, ma quale crisi! È la quinta miglior difesa d’Europa

Nonostante i gol subiti siano tanti, solo quattro squadre concedono meno tiri in porta dei bianconeri

Massimiliano-Allegri

TORINO – Da migliorare, ma certo non da buttare, anzi. Normale che la Juventus susciti stupore se incassa quasi un gol a partita (11 in 12 giornate di campionato), visto che la solidità difensiva è un segno distintivo storico della società bianconera, ma i numeri mostrano come il reparto arretrato, nonostante un avvio al di sotto dei suoi standard, abbia mantenuto un rendimento comunque buono. Non solo se rapportato al suo passato (nelle prime 12 giornate degli ultimi sei campionati vinti le reti subite sono sempre state almeno 9, con l’eccezione del 2014-15 con 4), ma anche se confrontato con le altre grandi d’Europa. L’ultimo report del Cies (Centro internazionale di studi sullo sport), ha evidenziato le 100 squadre che hanno concesso agli avversari il minor numero di tiri dall’interno dell’area di rigore in ben 35 campionati europei, compresi alcuni tornei di seconda divisione. La classifica è guidata dai club dei campionati meno prestigiosi, dove il divario più ampio consente alle più forti di far registrare numeri migliori: nei primi 100 posti ci sono appena 12 formazioni delle cinque leghe principali (Serie A, Premier, Liga, Bundesliga e Ligue 1). E tra le 12 la Juventus c’è

tuttosport_14_novedifveuac

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy