Juve: i 3 motivi per cui devi prendere Pep Guardiola

Juve: i 3 motivi per cui devi prendere Pep Guardiola

Movimenti frenetici, nomi che si susseguono: perchè Pep deve essere il nuovo allenatore.

di redazionejuvenews

TORINO – Pep Guardiola è oggi sulla bocca di tutti. Ha vinto una Premier League complicata come non si vedeva da un pò di anni, superando le 4 finaliste delle due competizioni europee raggiungendo la cifra record di 98 punti conseguiti. La Juve ha messo gli occhi su di lui e come potrebbe non farlo d’altronde, visto il suo passato ed il suo palmares.

Lo spagnolo però, non è l’unico nome sul taccuino dei dirigenti bianconeri, che stanno valutando diversi nomi per il futuro. Ecco però, perchè proprio Pep dovrebbe essere il futuro della Juventus.

IL GIOCO – Se qualcosa è mancato in questi anni di dominio a tinte bianconere, quello è stato sicuramente il bel gioco, che raramente abbiamo visto esprimere da una squadra che ha talenti in tutte le parti del campo e che vanta fenomeni come Dybala, Pjanic e Ronaldo. Guardiola fa giocare bene le sue squadre, segna tanto, fa divertire e non si accontenta mai: potrebbe davvero essere quello che i tifosi bianconeri stanno aspettando. Celebre il suo “gioco” al Barca, basato su un possesso palla di grande qualità sviluppato soprattutto per vie orizzontali noto come tiki taka e sul possesso di posizione, che chiamava ogni giocatore ad offrire appoggio al compagno. Riconquista immediata del pallone o contro-pressing hanno fatto il resto del suo successo.

L’EUROPA – Guardiola è un allenatore che in Europa ha già vinto e non poco. Questo è sicuramente un fattore determinante perché gli conferisce grande esperienza specie in campo internazionale, dove abbiamo visto dei visitare un po’ la Juve nell’ultimo periodo. Quest’anno poteva anche essere l’anno buono in Champions League col Manchester city, ma il suo cammino si è scontrato in un doppio pareggio contro il Tottenham di Pochettino, guarda caso altro nome accostato alla panchina bianconera. Affidarsi all’esperienza, oltre a bel gioco, dunque può essere la scelta giusta.

PEP GUARDIOLA – Probabilmente già solo il nome non avrebbe bisogno di particolari presentazioni: si presenta da solo. Avere Guardiola come allenatore della propria squadra significherebbe tanto e accrescerebbe ancor di più l’audience internazionale di cui gode la Juve. Pep poi, conosce già il calcio italiano, avendoci giocato nella sua carriera da calciatore e tutto il popolo bianconero sarebbe pronto a raccoglierlo a braccia aperte. Ma attenzione perché c’è anche molto altro ancora. Proprio poco fa infatti sono arrivate nuove indiscrezioni bomba su Guardiola: i tifosi bianconeri ora sognano! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy