Julio Cesar: “La Juventus non deve festeggiare, l’Ajax è una squadra forte e con giovani interessanti”

Julio Cesar: “La Juventus non deve festeggiare, l’Ajax è una squadra forte e con giovani interessanti”

Le parole di Julio Cesar sulla Juventus dopo il sorteggio Champions

di redazionejuvenews

TORINO- Julio Cesar, ospite d’onore ai sorteggi di Champions, ha decretato che a sfidare la Juventus sarà l’Ajax, che ha appena eliminato i campioni in carica del Real.

Un sorteggio tutto sommato favorevole, ma l’ex portiere dell’Inter, ai microfoni di Sportmediaset, ha invitato i bianconeri a non abbassare la guardia: “Un anno dopo la vittoria in Champions siamo usciti contro lo Schalke e per questo non c’è niente da festeggiare. L’Ajax è una squadra forte con giovani interessanti. La Juve non deve festeggiare, può vincere la Champions dopo la partita fatta a Torino, ma non possiamo dimenticare Liverpool, Barcellona e Manchester City. In questo momento è difficile dire chi vincerà la Champions”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy