I giovani talenti azzurri nelle retrovie

I giovani talenti azzurri nelle retrovie

Poca fortuna per Caldara, Spinazzola, Conti, costretti da infortuni a lunghi stop

di redazionejuvenews

Sfortunati i giovani talenti azzurri che nei rispettivi club sono spesso messi da parte o costretti a lunghi stop per infortunio. Il Corriere della Sera, titola: “Molti soldi, poca gloria”. I talenti nerazzurri cresciuti da Gasperini e ceduti a peso d’oro, una volta abbandonata Bergamo si sono persi. Gli infortuni di Conti e Caldara, Gagliardini in fondo alle gerarchie dell’Inter e per Cristante due sole gare intere.


 

Sull’attaccante bianconero si legge: “(…) Leonardo Spinazzola è fermo a causa dell’infortunio al legamento crociato — che lo terrà via ancora per un periodo—ma la Juventus sta comunque facendo bene grazie ad Alex Sandro, rimasto anche a causa dei problemi fisici dell’ex nerazzurro”. Intanto le voci di mercato parlano di un addio di Dybala ma Paratici ha già pensato al possibile sostituto...>>>CONTINUA A LEGGERE

 

Spinazzola-Juve

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy