Heysel, la Juve ricorda la tragedia. Trapattoni: “Non si può tornare indietro”

Heysel, la Juve ricorda la tragedia. Trapattoni: “Non si può tornare indietro”

Trentaquattro anni fa ci fu l’incidente

di redazionejuvenews

TORINO – Giornata di ricordi in casa Juve: oggi è l’anniversario della tragedia dell’Heysel.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Trentaquattro anni fa 39 tifosi della Juve persero la vita allo Stadio Heysel di Bruxelles dopo il crollo di un muro durante la finale di Coppa Campioni contro il Liverpool. Una tragedia che scosse il mondo del calcio e che ogni anno viene ricordata. La società bianconera ha pubblicato sui social la foto della targa commemorativa, Giovanni Trapattoni invece ha scritto: “Non si può tornare indietro”.

ECCO I POST:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy