Giannichedda: “Se la Juve esce dalla UCL non è un fallimento”

Giannichedda: “Se la Juve esce dalla UCL non è un fallimento”

Le parole dell’ex giocatore juventino.

di redazionejuvenews

Ecco le sue parole:

Sulla partita con l’Udinese e contro l’Atletico
“Queste partite le gioca bene a livello mentale. In campo, con grande entusiasmo e voglia di vincere, poi dipende quanto. Con l’Udinese in tanti riposano per pensare alla Champions. Non è un fallimento, perché hai già vinto il campionato. Purtroppo sei stato sfortunato nel sorteggio, ma è un ostacolo che può superare ribaltando il risultato. La Juve farà il possibile per passare il turno. Ha i giocatori adatti per vincere. Da tempo non gioca con Cuadrado e Douglas Costa, che saltano l’uomo e creano superiorità. E in Europa questo conta. Ronaldo servirà ma servirà lo spirito giusto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy