Gattuso: “Abbiamo peccato di inesperienza”

Gattuso: “Abbiamo peccato di inesperienza”

Le parole di Rino Gattuso dopo Juve-Milan

di redazionejuvenews

ROMA – Ai microfoni di Rai Sport, le parole di Rino Gattuso al termine di Juve-Milan. Ecco un estratto del suo commento.

“Il calcio è così. Il risultato non rispecchia la nostra prestazione, ma quando si sbaglia gli errori si pagano. Per 65 minuti abbiamo fatto bene nel primo tempo la Juve non ci ha mai impensierito e abbiamo avuto due palle gol. È una sconfitta che bisogna accettare, ora dobbiamo guardare avanti. Abbiamo commesso qualche peccato di gioventù. Anche io sono un allenatore giovane, ci assumiamo tutti le responsabilità. Forse c’era troppa pressione. Non dobbiamo però guardare il 4-0 ma come abbiamo perso: non è tutto da buttar via. I tifosi? La cosa che fa più male, al di là della coppa, è portare 40mila tifosi e dare loro una delusione così. È una sconfitta che brucia, ora abbiamo 180 minuti contro squadre che mentalmente stanno meglio di noi. Dobbiamo essere bravi ad arrivare in Europa League”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy