ESCLUSIVA GIANNICHEDDA: “Juve ne farà 2 all’Atletico, la Lazio va per il 4 posto”

ESCLUSIVA GIANNICHEDDA: “Juve ne farà 2 all’Atletico, la Lazio va per il 4 posto”

In esclusiva ai microfoni di Juvenews ha parlato Giannichedda, ex Juve e Lazio, che ha detto la sua sulle prossime sfide ed obiettivi stagionali che attendono le due squadre.

di redazionejuvenews

TORINO – Ecco le parole di Giannichedda, che difende Allegri e sprona la Lazio a puntare al quarto posto.

Come ha visto la partita di ieri fra Napoli e Juve? È stata una partita abbastanza strana. Penso che la Juve nel primo tempo meritasse il vantaggio. Ha espresso un buon calcio. Certo, la partita è stata pregiudicato dall’espulsione di Meret e non sapremo mai come sarebbe andata se così non fosse stato. A seguito poi, dell’ingenuità di Pjanic, la partita è cambiata e il Napoli ha preso molto campo. La Juve dal canto suo, ha cercato di amministrare i due gol di vantaggio. Un banale malinteso in difesa avrebbe potuto pregiudicare le cose, ma bisogna dare onore a questa squadra, vincere a Napoli non è mai facile.

Il 12 marzo ci sarà il crocevia contro l’Atletico, la sua impressione? Io credo che dopo l’andata la Juventus e soprattutto Allegri abbia ricevuto troppe critiche. Non è che siccome una squadra ha Ronaldo in rosa deve essere moralmente obbligata a vincere la Champions. Averlo è un grande privilegio, questo è certo. La Juve però è stata sfortunata nel sorteggio, perché ha trovato una squadra in forma, oltre che una delle più pericolose in circolazione, nonché candidata a vincere la Champions League. Il 2-0 si può ribaltare. Personalmente penso che 2 gol la Juve li faccia all’Atletico, bisognerà non subirne. Insomma, servirà la partita perfetta.

La sua carriera è stata anche segnata dal periodo alla Lazio, Inzaghi può ambire alla Champions? L’Inter ha avuto un tracollo fortissimo e questo ha fatto in modo che dietro si avvicinassero molto. Fino a poco fa, sinceramente, non pensavo che la lotta per i primi 4 posti potesse riaprirsi in questa maniera e coinvolgere così tante squadre. La vittoria nel derby però da grande morale e penso che la Lazio abbia tutte le carte in regola per giocarsela ed arrivare fra le prime quattro in classifica. Con giocatori così importanti poi, come Milinkovic e Luis Alberto, tutto diventa più facile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy