ESCLUSIVA ANASTASI: “Ora si deve pensare solo alla Champions, questo è l’anno buono per la Juve. CR7 non è il più forte di tutti i tempi”

ESCLUSIVA ANASTASI: “Ora si deve pensare solo alla Champions, questo è l’anno buono per la Juve. CR7 non è il più forte di tutti i tempi”

L’ex attaccante della Juventus ha cortesemente rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva alla nostra redazione

di redazionejuvenews
Notizie Juve, le parole di Anastasi

di Fabio Marzano

TORINO – In solamente una settimana dalle parti della Continassa è cambiato tutto, dove si è passati dalla ‘stagione fallimentare’ al sogno di gloria imminente e tutto questo grazie alla superlativa prestazione dei bianconeri contro gli spagnoli dell’Atletico Madrid per 3-0 che, ha consentito l’accesso ai quarti di Champions alla squadra di Allegri. Ad analizzare questo finale di stagione entusiasmante è stato un grandissimo ex della Juve, Pietro Anastasi, che ha cortesemente rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva alla nostra redazione.

Innanzitutto come sta?

Diciamo così e così, tiriamo avanti nel migliore dei modi”. 

Si aspettava questa rimonta da parte della Juve?

“La speranza c’era sicuramente e come tutti i tifosi speravamo in tanti però in pochi erano convinti di passare. La speranza c’è sempre stata e nel calcio mai dire mai, fortunatamente è andato tutto al punto giusto e bisogna dire grandissima partita della Juve. Da parte di tutti i giocatori perchè era tantissimo tempo che non giocavano così”. 

Cosa l’ha colpita in particolare della squadra di Allegri?

Bisogna dar il merito ad Allegri perchè ha dominato tutto. Poi i giocatori che hanno giocato come sanno giocare perchè con la rosa che hanno bisogna aspettarsi che giochi bene sempre però purtroppo in campionato non sempre hanno giocato bene, anzi poche volte. Fortunatamente hanno trovato la miglior partita dell’anno contro l’Atletico, è stato un passaggio inventato anche”. 

Questa Juve le ricorda un po la sua o la definisce la più forte in assoluto?

Io ho ripetuto sempre che questa non è la Juve più forte di sempre, questa è la Juve che ha avuto la rosa più forte di tutti i tempi. Si gioca in 11 e se andiamo a guardare gli 11 giocatori che ci sono stati nel 40,50,60,70,80,90,2000,2010, le formazioni sono sempre state forti ma non c’era una rosa così ampia come quella di quest’anno”. 

Pensa che Ronaldo sia il più forte giocatore che abbia mai avuto la Juve?

Mah, fino ad adesso apparte i 3 gol che ha fatto non abbiamo visto il vero Ronaldo. Che sia il più forte che abbia avuto la Juventus non penso, Del Piero, Platini, Zidane, Baggio, questi li metterei prima. Ci sono stati tanti giocatori che hanno fatto la storia della Juventus però certamente non è il più forte”. 

Sorteggio benevolo per la Juve?

Tutti speravamo o il Porto o l’Ajax. E’ venuto l’Ajax e va bene ma la Juve deve stare attenta e ricordarsi come gli olandesi hanno affrontato il Real Madrid. Questa è una cosa buona per la Juve, perchè può prevenire l’errore”. 

La vittoria contro l’Atletico può rivelarsi decisiva per la vittoria finale?

Penso di si. E’ ovvio che fino alla fine devi incontrarle tutte però è chiaro che se passi un turno del genere il morale va talmente su che acquisti più voglia e più fiducia in se stessi. Diciamo che questa potrebbe essere l’anno buono per la Juve, facendo scongiuri”. 

La Juve deve tenere testa solo alla Champions considerando l’ampio margine di vantaggio in campionato o non bisogna distrarsi neanche li?

” No, il campionato ormai è chiuso. Uno per scaramanzia ancora dice c’è tempo ma ragazzi, 18 punti di vantaggio in cosa vuoi sperare. Adesso bisogna pensare solamente e unicamente alla Champions, può perdere fino a 6 partite la Juve e soprattutto il Napoli dovrebbe vincerle tutte”.

E intanto in casa Juve è arrivata anche una clamorosa notizia di mercato. Ultim’ora bomba, ribaltone totale in arrivo: 4 cessioni eccellenti per 4 nuovi colpi da urlo! Ecco tutti i nomi: >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy