Douglas Costa: “Il futsal è stato fondamentale per la mia crescita”

Douglas Costa: “Il futsal è stato fondamentale per la mia crescita”

Il brasiliano ha parlato a UEFA.com

di redazionejuvenews
Notizie Juve, il futuro di Costa è lontano da Torino.

TORINO – Douglas Costa, esterno brasiliano della Juventus, ha parlato a UEFA.com, in un’intervista nella quale ha sottolineato come per lui, come per Pelè, Zico e Socrates prima, è stato segnato dal futsal, pratica senza la quale non sarebbe il giocatore che è oggi: “Ho iniziato a giocare quando avevo dieci anni e ho smesso a 15, ma è stata un’esperienza fondamentale per la mia crescita. Mi ha aiutato a capire come smarcarmi negli spazi stretti muovendomi con rapidità. Giocatori come Ronaldinho e Neymar hanno cominciato con il futsal. Anche Denílson lo praticava per sfruttarne i segreti sui campi da calcio. Dal futsal ho imparato a fare tutto con rapidità, perché per praticarlo al meglio devi essere sempre in movimento. Credo che tutti i bambini amino il futsal. Bisogna pensare in fretta e agire con rapidità quando sul campo si è in difficoltà. E’ uno sport che ti insegna moltissimo, per questo mi piace così tanto”.

 

Juvenews.eu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy