Donis Avdijaj, nazionale kosovaro: “Avevo offerte dai migliori club europei tra cui la Juve”

Donis Avdijaj, nazionale kosovaro: “Avevo offerte dai migliori club europei tra cui la Juve”

Donis Avdijaj ha rivelato che quando era lo Schalke 04, aveva una serie di offerte dai migliori club europei tra cui la Juve

di redazionejuvenews

Avdijaj è cresciuto nel settore giovanile allo Schalke ed è arrivato a disputare dodici partite nella prima squadra del club teutonico ma non è riuscito a

fare un passo verso un club più prestigioso visto che l’attaccante ventiduenne si è trasferito al Willem II la scorsa estate. Il sei volte nazionale del Kosovo durante la stagione 2013/14 ha segnato diciassette volte in soli diciassette partite. Ha fatto bene anche nella Germania Under 17, dove ha segnato sei volte in sei partite di qualificazione e al Campionato Europeo Under 17. Ecco cosa ha dichiarato al sito Goal.com: “A quel tempo, dopo aver firmato il primo contratto con lo Schalke all’età di diciotto anni, tutti volevano essere miei amici, tutti volevano dirmi cos’era meglio per me, ma non avevo un manager e non sapevo esattamente come affrontare la folla. Nella mia giovinezza ho fatto più di venti gol in ogni stagione, ho anche segnato tredici volte nella squadra giovanile nazionale in tredici partite e pensavo che avrei continuato come professionista in questo modo. Quando avevo quindici o sedici anni i grandi club stavano già cercando di acquistarmi e mi hanno offerto milioni; prima di firmare per lo Schalke, avevo delle offerte da Juventus, Arsenal, Manchester United e Liverpool, indipendentemente da quale partita o torneo, gli scout erano sempre lì per guardarmi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy