Di Gennaro: “Dybala talento vero, ma fisicamente non è al top”

Di Gennaro: “Dybala talento vero, ma fisicamente non è al top”

L’ex centrocampista del Verona ha parlato dell’argentino

TORINO – Corsa e camminata sono i problemi di Paulo Dybala. Fotografati dall’analisi di Antonio Di Gennaro, opinionista di Mediaset Premium che ha seguito la Juventus in Champions e spesso anche in campionato, al quale abbiano chiesto di aiutarci a esaminare il periodo di appannamento che la Joya sta vivendo. «Di certo per lui non è un momento particolarmente felice, anche perché l’inizio di stagione strepitoso che aveva avuto fa risaltare ancora di più questo momentaneo calo. D’altra parte da un talento vero come lui è normale aspettarsi sempre qualcosa in più. Il problema? Dybala ha perso un po’ di intensità, soprattutto in Champions. All’inizio della stagione riusciva a giocare 80 minuti su 90 ad alta intensità, senza pause e senza avvertire la fatica. Ultimamente l’ho visto più spesso meno mobile e nel calcio di oggi anche un grande campione fa fatica se non è sostenuto da una condizione fisica ottimale: il pressing avversario fa in tempo a stringersi e tutto diventa più difficile (le heatmap Optasics confermano l’impressione). Contro rossoblù e neroverdi Dybala si è mosso in una zona più ampia di campo, al contrario contro Lazio e Benevento ne ha coperta una porzione minore: sintomo di una condizione atletica meno brillante. Quell’uscita dal campo di Lisbona camminando non mi è piaciuta, sembrava svogliato. Che fosse arrabbiato ci sta, ma l’atteggiamento doveva essere diverso: mi aspettavo che uscisse correndo per guadagnare tempo utile per cercare i tre punti e incitasse Bernardeschi che stava entrando. La sua posizione in campo? È quella ideale – assicura Di Gennaro -, alle spalle di Higuain e libero di svariare e di tornare indietro. Partendo da lontano si sottrae alla marcatura dei difensori e può sorprenderli, inoltre ha più spazio per esprimere il suo talento. Perché parliamo di un vero talento mondiale»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy