Condò: “Differenza tra Juve e Real non è diminuita”

Condò: “Differenza tra Juve e Real non è diminuita”

Il giornalista ha parlato a Sky

di redazionejuvenews
condò

TORINO – Il giornalista Paolo Condò ha parlato a Sky.

Champions: “La differenza tra Juve e Real è aumentata rispetto a Cardiff? Non è aumentata, i risultati vanno e vengono, hai perso la finale 4-1, hai perso 3-0 la gara d’andata. Non è aumentata, ma non è nemmeno diminuita, invece quest’anno doveva diminuire perchè il Real quest’anno non ha fatto niente, a parte prendere un paio di giovani di belle speranze, mentre la Juventus ha fatto tanto, ha fatto Douglas Costa, Matuiti, Bernardeschi, quindi la Juventus ha agito per ridurre questo gap e stando alla gara d’andata non è riuscito a ridurlo”.

Dybala: “Dybala è uno dei 20 migliori giocatori del mondo. C’è un ulteriore scalino da salire, per diventare uno dei primi dieci e ce n’è uno ancora superiore per diventare uno dei primi tre, non so se riuscirà mai ad arrivare ai primi tre, ma tra i primi dieci ci può arrivare. E secondo me quest’anno lui era partito benissimo, era diventato il leader, l’uomo dominante della Juve, questo fatto che prendesse tanti gol, ha fatto sì che Allegri ritornasse al baricentro arretrato della Juve e questo l’ha un po’ penalizzato”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

JUVE: COLPO DAL BARCELLONA

SCELTO IL NUOVO ATTACCANTE

 

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

Juvenews.eu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy