Cobolli Gigli: “Allegri non va messo in discussione, stasera gara complicata per la Juve”

Cobolli Gigli: “Allegri non va messo in discussione, stasera gara complicata per la Juve”

Le parole dell’ex presidente della Juve

di redazionejuvenews

TORINO- Giovanni Cobolli Gigli, ex numero uno bianconero, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva delle sue impressioni su Juve-Ajax, gara che deciderà il destino dei campioni d’Italia in questa Champions.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

“La Juve ora però conosce l’avversario e sarà pronta a scendere in campo. I bianconeri non devono accontentarsi del pareggio dell’andata, sarà una gara difficile, ma Allegri ha giocatori che possono spaccare la partita in qualsiasi situazione. L’allenatore non dovrebbe essere in discussione dopo tutto quello che ha vinto. È un grande gestore, capace di avere in pugno il morale di una squadra di campioni, ma nonostante ciò in Italia ci sono molti detrattori. L’unico caso in cui lo lascerei andare è se vincesse la Champions. Dybala? Inizialmente punterei su gente come Costa, l’argentino mi sembra demoralizzato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy