Clamoroso in Francia: Lille retrocesso d’ufficio se non sistema i conti

Clamoroso in Francia: Lille retrocesso d’ufficio se non sistema i conti

L’indiscrezione è riportata da L’Equipe

TORINO – Ha del clamoroso quello che sta succedendo in Francia, dove la Ligue 1 sta per essere investita da un vero e proprio ciclone.

Il LOSC Lille, che occupa il 17esimo posto in Ligue 1 ed è in piena lotta per la retrocessione, sarebbe alle prese con una situazione finanziaria delicata, tanto che il presidente Lopez è stato avvisato di una possibile “retrocessione a titolo precauzionale” nel caso in cui non riuscisse a sistemare i conti entro la fine dell’anno.

L’indiscrezione, confermata dall’Equipe, si va ad aggiungere alla notizia circolata ieri sulle rivendicazioni fatte alla squadra francese da parte di Marcelo Bielsa di 18 milioni di euro. Sempre secondo quanto riporta L’Equipe infatti, il tecnico argentino sostiene che gli debba essere pagato l’intero importo previsto dal contratto, come prevedrebbe una clausola in caso di licenziamento prematuro, per un ammonatare di 18, 6 milioni, di cui 5 per danni d’immagine.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy