Chievo-Juve, recupero sì recupero no: ecco cosa è successo al Bentegodi

Chievo-Juve, recupero sì recupero no: ecco cosa è successo al Bentegodi

L’arbitro Maresca aveva assegnato cinque minuti, ma dopo aver consultato le panchine ha fischiato la fine del match subito dopo il novantesimo

di redazionejuvenews

TORINO – Uno dei tanti episodi che è balzato agli occhi nel match tra Chievo e Juve del Bentegodi è stato sicuramente la gestione del recupero dopo il novantesimo. L’arbitro Maresca aveva dato cinque minuti da giocare oltre il novantesimo visti i due gol e l’espulsione di Cacciatore. Dopo il gol del raddoppio di Gonzalo Higuain, che all’88esimo minuto ha di fatto chiuso il match, il quarto uomo Chiffi si è consultato con le due panchine e ha fischiato la fine della partita subito dopo il novantesimo. La decisione però non ha coinvolto direttamente Rolando Maran che in conferenza stampa ha affermato di non aver ricevuto alcuna richiesta riguardo la mancata assegnazione del recupero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy